ELISA live @ No Borders Music Festival 2020



ELISA live @ No Borders Music Festival 2020 (1 agosto 2020)

BAND
Chitarra: Andrea Rigonat
Tastiere: Gianluca Ballarin
Batteria: Andrea Fontana
Basso: Matteo Bassi
Cori: Roberta Montanari

Asile Management: Stefano Settepani, Daniela Golin, Gabriele Villa
Direttore di produzione: Giulio Koelliker
Assistente di produzione: Gioia D’Onofrio

Stylist: Susanna Ausoni

Fonico F.o.H.: Hugo Tempesta
Fonico di Palco: Riccardo Carioti

Riprese ed editing video: Marino Cecada
Secondo Operatore video: Davide Cancian
Operatore Drone: Massimo Nomax Dalla Barba
Audio Mixato e masterizzato da Andrea Rigonat e Ricky Zio Carioti @ Il Motore Dell’Auto e @ One Eyed Jack Studio. Assistente di studio Federico Sbaiz.

Backliner: Alessio Guerrieri, Fabio Fontana, Raffaele Marchetti
Operatore teleprompter: Martina Zanetti

Un ringraziamento particolare all’organizzazione del No Borders Music Festival.

34 comments

  1. Grazie per esser diventata una cantante e non una parrucchiera. La tua voce e musica spero raggiungano più persone possibili, perché tu fai bene al cuore ❤

  2. Una dei pochissimi artisti italiani di ampio successo commerciale che hanno fatto qualcosa di respiro internazionale, diverso e innovativo. Mi vengono in mente giusto lei, i Bluvertigo e i Subsonica.
    Ce ne sono tanti altri, ma non hanno mai superato la dimensione indie, di nicchia.

  3. Elisa, non sei tra i miei artisti preferiti e che seguo di più, ma grandissimo concerto. Voce stupenda. Anche brani eccezionali. Luce ( Tramonti a Nord Est ) è la canzone più particolare che abbia mai vinto a Sanremo, e vincere con una bella canzone a Sanremo è già un'impresona … infatti nemmeno Battisti con L'avventura e Minghi con 1950 ce l'hanno fatta.
    Personalmente, ci sono solo due cose che vedo che non mi piacciono nel concerto. Il tatuaggio sul braccio, e cantare da seduti, fatto anche da Alice e Battiato in uno splendido video di Prospettiva Nevski su youtube, ma fa molto ex.
    I complimenti maggiori a mio avviso per il video dove interpreti Wuthering Heights di Kate Bush, canzone difficilissima dalle tonalità altissime, addirittura suonandola pure al pianoforte. Un gioiello di esibizione capolavoro.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *